Caricamento Eventi

IL PROGETTO SIFO-FARE NEL CONTESTO DELLA REALTA’ MARCHIGIANA: APPLICAZIONE DEGLI INDICATORI DI QUALITA’ NELLE PROCEDURE DI ACQUISTO DEI FARMACI ONCOLOGICI

RAZIONALE

Il progetto SIFO-FARE nasce per trovare regole condivise sul processo di acquisto dei farmaci e dei dispositivi medici alla luce del nuovo codice degli appalti che al centro dell’intero processo di cambiamento prevede la scelta di nuovi criteri di aggiudicazione che si adattino al settore dell’approvvigionamento dei beni sanitari. Il primo obiettivo del tavolo di lavoro è stato quello di individuare dei criteri qualitativi da inserire in un capitolato tecnico relativo ai beni sanitari, e come classe campione sono stati scelti i farmaci oncologici del gruppo ATC L01. Nel complesso ambito dei farmaci oncologici, i fattori da considerare sono molteplici: le caratteristiche tecnico-farmaceutiche e gli elementi legati alla sicurezza dell’operatore sono fondamentali, ma altrettanto importanti sono gli aspetti riguardanti la consegna al punto ordinante, l’assistenza post-marketing, nonché la fornitura di servizi accessori. In un contesto di necessità di razionalizzazione della spesa farmaceutica, la sfida è l’individuazione di indicatori oggettivi e misurabili da inserire nella valutazione di gara. In una logica di co-design tra Università e professionisti, il centro sull’Economia e il Management nella sanità e nel sociale dell’Università Carlo Cattaneo – LIUC, coadiuvata dai colleghi farmacisti ospedalieri di diverse realtà della Regione Marche sarà impegnato a simulare l’applicazione dei parametri oggettivi identificati dal progetto nazionale SIFO-FARE all’aggiudicazione della gara farmaci effettuata dalla stazione appaltante ASUR per la Regione Marche. L’esercizio sarà effettuato sui lotti di farmaci appartenenti alla classe ATC L01 non coperti da brevetto. Si tenterà inoltre di individuare il livello di qualità più adeguato e più equilibrato rispetto all’offerta economica. Agli iscritti sarà richiesta la compilazione di un questionario, da inviare alla Segreteria Scientifica, prima dell’evento, così da analizzare i risultati emersi e presentarli durante il convegno, allo scopo di aprire un confronto e far emergere elementi di consenso.

RESPONSABILI SCIENTIFICI

Dott.ssa Loredana Scoccia                     

Dirigente Farmacista ASUR Marche Area Vasta 3 Macerata / Segretario Regionale SIFO – Marche

Dott. Massimo Fioretti                 

Direttore Farmacia ASUR Marche Area Vasta 4 Fermo

INFORMAZIONI GENERALI

Obiettivo di riferimento nazionale n.11 – Management sistema salute. innovazione gestionale e sperimentazione di modelli organizzativi e gestionali

Destinatari:

Il corso è rivolto a n. 50 Operatori Sanitari provenienti dalla regione Marche. Nello specifico:

  • 30 Farmacisti Ospedalieri e Territoriali soci SIFO, in regola con la quota associativa 2022;
  • 20 Infermieri

La registrazione e la partecipazione all’attività formativa proposta sono gratuite per i destinatari sopra elencati.

Non è previsto reclutamento dei discenti da parte degli sponsor o terzi.


MODALITA’ DI ISCRIZIONE: pubblicate sul sito www.sifoweb.it nella pagina dedicata al corso (sez. Eventi ed ECM/Formazione Residenziale /Corsi regionali)


ID ECM: 313-359045

L’attività formativa proposta è stata inserita nel piano formativo di SIFO per l’anno 2022 per la professione di FARMACISTA e INFERMIERE

SIFO ha assegnato all’evento n. 5,00 crediti ECM per 5 ore formative.

Si ricorda che il rilascio della certificazione dei crediti è subordinato alla partecipazione di almeno il 90% della durata dei lavori, al superamento della prova di apprendimento e alla compilazione della scheda di valutazione dell’evento.

SEDE

Hotel Cosmopolitan

Via Alcide De Gasperi, 2

62010 Civitanova Marche