Caricamento Eventi

Norme e attività del Servizio Farmaceutico Territoriale – 16° appuntamento Aggiornamenti 2020-2022

RAZIONALE

Il convegno, indirizzato a farmacisti territoriali delle SSN, mette a confronto le esperienze dei Partecipanti provenienti dalle varie Regioni, sugli aspetti legislativi e comportamentali in riferimento alle molteplici norme che regolano il Servizio Farmaceutico Territoriale a livello Nazionale e Regionale.

Se il Covid da una parte ha bloccato molte delle attività quotidiane ed occupazionali, dall’altra, ha dato una notevole accelerata ai processi di gestione a distanza delle procedure, tracciando un percorso di modernizzazione ed informatizzazione dal quale si potrà solo prendere spunto per andare inevitabilmente avanti.

Il rischio di perdere il contatto interpersonale, con tutte le informazioni che ne conseguono, tra paziente e Struttura Sanitaria (Medico, Farmacista e Territorio) verte su una gestione e monitoraggio dell’assistito sostenuta da piattaforme informatizzate, collegamenti a distanza, smart working e rafforzamento dell’attività sul territorio con un orientamento sempre più motivato, verso la Telemedicina, telefarmacia e home delivery, con sempre più prestazioni Distrettuali offerte dalle “Farmacie dei Servizi”.

In questo nuovo scenario, l’attività dei Servizi Farmaceutici Territoriali, dovrà sempre più essere orientata anche sulla vigilanza delle attività derivanti dai nuovi accordi.

E’ necessario, pertanto, specificare con maggiore precisione gli “strumenti del mestiere”, le esperienze acquisite e le conoscenze da acquisire, le metodologie di lavoro e le modalità più appropriate di intervento per il miglioramento della qualità, per rimanere al passo con le nuove terapie, con le tecnologie in continua evoluzione e con il governo di una spesa che ricorre anche alla donazione di medicinali ad uso umano, non utilizzati, a enti del terzo settore.

Nella convinzione che la collaborazione tra Farmacie possa solo portare ad un arricchimento e ad un miglioramento dei servizi offerti, molti degli argomenti trattati vengono condivisi ed aperti al confronto, con la partecipazione al convegno di entrambi i professionisti: il Farmacista Territoriale ed il Farmacista Ospedaliero.

Obiettivo finale è quello di permettere ai partecipanti di tracciare un percorso comune, per poter interpretare e quindi applicare al meglio le normative nazionali e regionali nella salvaguardia dell’utente e nel rispetto delle regole, con occhio attento anche alla sostenibilità del SSN.

RESPONSABILI SCIENTIFICI

Dr. Ambrosini Spinella Fabio

Direttore (FF) Servizio Farmaceutico Territoriale

ASUR Marche Area Vasta 1 Fano

Dr. Bufarini Celestino

Direttore Farmacia Ospedaliera

ASUR Marche Area Vasta 1 Urbino

ECM – ID 356413
Il Corso partecipa al programma ECM con l’accreditamento di n. 100 partecipanti, in modalità RES con l’accreditamento di Farmacista Territoriale ed Ospedaliero

OBIETTIVO FORMATIVO: 25 – Farmaco epidemiologia, farmacoeconomia, farmacovigilanza
Durata dell’attività formativa: 8,00 ore. Sono stati attribuiti n. 8 crediti formativi.

SEDE

Fondazione Carifano

Via Montevecchio 114, Fano