Caricamento Eventi

Novità nell’approccio multidisciplinare delle neoplasie gastroenteriche

Presentazione

Le neoplasie del tratto gastroenterico ad oggi sono al secondo posto per incidenza (seconde solo ai tumori della mammella nelle donne e ai tumori prostatici negli uomini), con un’incidenza in costante aumento. Alcune di queste, come le neoplasie del pancreas e dello stomaco, hanno ancora una elevata mortalità. Notevoli passi avanti sono stati fatti negli ultimi anni nella ricerca e nello sviluppo di nuovi farmaci per il trattamento dei tumori gastroenterici, ottenendo sicuramente un prolungamento della sopravvivenza. La ricerca si fa sempre più complessa, e si
sta orientando verso una maggior caratterizzazione molecolare e biologica dei tumori per una terapia quasi “personalizzata”. Tutto questo rende ragione di una sempre maggiore complessità nella gestione di queste neoplasie, dove spesso è necessario combinare strategie chirurgiche, radioterapiche, chemioterapiche, endoscopiche. Risulta dunque sempre più importante l’integrazione della varie figure specialistiche in un approccio multidisciplinare, per la corretta gestione di queste neoplasie, facendo in modo che i pazienti possano ricevere il massimo senza doversi necessariamente allontanare da casa.

RESPONSABILE SCIENTIFICO:
Dr. Renato Bisonni, Direttore UOC di Oncologia Medica Ospedale Civile Murri di Fermo

SEGRETERIA SCIENTIFICA:
Dr.ssa Michela Del Prete, Dirigente Medico UOC di Oncologia Medica Ospedale Civile Murri di Fermo

DESTINATARI DELL’INIZIATIVA
Il Convegno è accreditato per Medico Chirurgo/tutte le discipline, Biologi, Farmacisti, Infermieri.