Caricamento Eventi

IL PAZIENTE CON CARCINOMA PROSTATICO IN EPOCA COVID. DALLA PREVENZIONE ALLE TERAPIE INNOVATIVE

Il tumore della prostata rappresenta il 20% di tutte le neoplasie nell’uomo a partire dai 50 anni di età con 36.000 nuovi casi/anno. Negli ultimi anni il trattamento della neoplasia prostatica ha rilevato importanti cambiamenti grazie all’approccio multidisciplinare e i nuovi farmaci oncologici disponibili. I nuovi farmaci oncologici hanno, infatti, aperto la via all’attuazione di più linee terapeutiche nella fase non metastatica, metastatica sia di ormono-sensibilità con resistenza alla castrazione, con significativo aumento della sopravvivenza e contestuale salvaguardia della qualità di vita. Per il paziente con tumore prostatico è inoltre fondamentale un approccio multidisciplinare per la condivisione delle strategie di trattamento, specie negli snodi critici che prevedono scelte terapeutiche diversificate. L’evento vuole approfondire le conoscenze riguardanti l’approccio terapeutico del carcinoma prostatico, fornire un’indicazione sul ruolo del trattamento nello scenario terapeutico attuale nonchè favorire lo scambio all’interno della rete oncologica marchigiana.

RESPONSABILE SCIENTIFICO: Prof.ssa Rossana Berardi

ECM
Il webinar partecipa al programma ECM con l’accreditamento di n. 100 Medico Chirurgo (tutte le discipline), Infermiere, Farmacista, Biologo, Psicologo, Assistente Sanitario, Tecnico Sanitario Radiologia Medica, Tecnico Sanitario Laboratorio Biomedico con l’attribuzione di n. 3 crediti formativi. Per accedere al programma ECM è necessario partecipare al 90% dell’orario formativo.

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE
L’iscrizione è gratuita previa iscrizione.
La Segreteria Organizzativa confermerà le adesioni accettate fino ad esaurimento. L’evento si svolgerà in modalità videoconferenza on line.