Caricamento Eventi
Questo evento è passato.

AGGRESSIONI IN SANITA’

A CAUSA DELLA SITUAZIONE ATTUALE, PER MOTIVI DI SICUREZZA ALLA SALUTE, L’EVENTO È STATO POSTICIPATO A DATA DA DESTINARSI.

La violenza sul posto di lavoro è un problema che investe i paesi di tutto il mondo, ed i dati raccolti sono indicativi della reale situazione.
Gli operatori sanitari hanno il rischio più elevato rispetto ad altri lavoratori che operano a contatto diretto con l’utenza.
I pazienti ed i loro caregiver, sono i maggiori responsabili delle aggressioni che colpiscono di più attraverso aggressioni fisiche, verbali o di atteggiamento. In particolare le violenze verbali sono maggiori di quelle fisiche e gli effetti sull’operatore si possono verificare sia personalmente che professionalmente, oltre a mettere in moto effetti
negativi in termini economici, sociali e di qualità delle cure prestate.
Per ridurre le aggressioni, sarebbe opportuno un programma di prevenzione valutando i rischi nei luoghi di lavoro, formando il personale con particolare attenzione alle competenze comunicative e informando l’utenza dell’esistenza di una politica aziendale di tolleranza zero alle aggressioni.
Diverse sono le tipologie di violenze: nel pronto soccorso viene riferito che i pazienti diventano violenti prevalentemente per le lunghe attese e in psichiatria la causa dell’aggressività è nella patologia stessa, così
come per i pazienti dementi ricoverati in geriatria. La tolleranza degli operatori nei confronti dei comportamenti aggressivi è maggiore se è conseguenza della patologia, qualora la capacità di intendere e volere dell’utente è volontariamente compromessa dall’assunzione di sostanze stupefacenti o alcol la tolleranza è decisamente minore.
Scopo del convegno è fare il punto della situazione, utilizzando anche le nuove tecnologie digitali, al fine di fornire soluzioni praticabili e tutelare al sicurezza degli operatori.

RESPONSABILI SCIENTIFICI:
Tiziana Fiorini,Dirigente S.I.T.R.A., IRCCS Policlinico San Donato
Davide Rizzardi,Procuratore con Deleghe Esecutive in Ambiente, Salute e Sicurezza Policlinico San Donato

ACCREDITAMENTO
È previsto l’accreditamento ECM per le figure professionali sanitarie di Medico Chirurgo (tutte
le discipline), Biologo e Chimico. È stato richiesto l’accreditamento per avvocati, ingegneri e RSPP.